question

cassa avatar image

Quale regolatore Victron devo utilizzare?

Buon giorno a tutti voi,

considerata la dimestichezza che avete con gli impianti fotovoltaici, sono a chiedere un vostro consiglio in merito per l’acquisto di uno o due regolatori di carica marca Victron. Perché i Victron? Perché la tensione – voltaggio di ricarica può essere regolato seguendo le indicazioni del costruttore delle batterie.

Fino ad oggi sto utilizzando un Western wrm 30 + che mi ha creato parecchi problemi, la ricarica oltrepassa molto spesso i 30 volt arrivando al punto di dover aggiungere mensilmente parecchia h2o distillata.

Purtroppo il banco batterie (6 da 12 volt -240 Ah) 2*3 in serie 24 volt – 720 Ah sono da buttare!

Al momento posseggo un banco batterie OPZS 12 pezzi da 2 volt – 730 Ah

equivalenti ad una tensione totale di 24 volt – 730Ah.

Come inverter utilizzo uno Studer XPC 2400-24.

La ricarica viene effettuata per il tramite di due pannelli Panasonic da 330W in parallelo, 58 volt (69.7 V), 11.4 Ah (12.14 Ah) e ulteriori due sempre Panasonic da 335W in parallelo 59.7 volt (71V),

11.3 Ah (12.16 Ah). Sono in chiaro che mi servirebbe una maggiore potenza per la ricarica ma le severe norme edilizie me lo impediscono. La casa si trova in montagna in una zona protetta e priva di rete elettrica.

Un vostro consiglio, quale(i) tipo(i) di regolatore di carica Victron dovrei acquistare? Con quali accessori per avere un controllo via telefono? Se ne utilizzo due, uno per stringa come vengono collegati tra loro (valori uguali di ricarica, equalizzazione, ecc.)?

Ringrazio di cuore per l’aiuto che mi vorrete dare e mi scuso per eventuali errori riferiti alle terminologie tecniche.

Marco

battery charging
2 |3000 characters needed characters left characters exceeded

Up to 8 attachments (including images) can be used with a maximum of 190.8 MiB each and 286.6 MiB total.

0 Answers